Anagrafiche autori: Montebruno Francesco   

[torna ai risultati]   
Montebruno Francesco
Nascita: Genova 1831
   Note nascita:
Morte: Genova 1895
   Note morte: 
Ligure: Si
Attivo in liguria:
Categorie: Scrittori Ecclesiastici
Qualifica: Sacerdote diocesano

Biografia

Nato a Genova da famiglia agiata il 5 gennaio 1831, fu battezzato lo stesso giorno nella parrocchia di santa Margherita di Marassi. Entrato in seminario  nel 1843 si distinse per l'assistenza ai colpiti dal colera nell'epidemia del 1854, meritando l'elogio pubblico del sindaco di Genova e una medaglia al valor civile dal regio governo. Ritiratosi per motivi di salute a Santa Margherita Ligure, lì venne ordinato sacerdote dall'arcivescovo titolare di Perge, mons. Alerame Pallavicino, su concessione dell'arcivescovo di Genova mons. andrea Charvaz, il 23 dicembre 1854. Celebrò la prima messa presso la chiesa di N. S. della Consolazione in Genova ove nel frattempo la famiglia si era trasferita. Membro della Congregazione degli Operai Evangelici Franzoniani operò all'interno dell'istituzione, aderì alla Congregazione di Carità e all'Opera della Santa Infanzia, istituita in Francia, e ne fu direttore per l'Italia. Fodò la tipografia della Gioventù che pubblicò ben 14 periodici del giornalismo genovese. Si concentrò sui ragazzi di strada e cominciò la sua opera nel marzo 1857 in una casa presa in affitto, non lontano dall'ospedale fondato dala Duchessa di Galliera, con l'intento di insegnare loro un mestiere: li chiamò per questo artigianelli. Inaugurò la nuova sede nel 1860 e lì ospitò due volte san Giovanni Bosco e accolse gli studenti dei Figli di Maria, fondati dal servo di Dio don Giuseppe Frassinetti, fratello di santa Paola, fondatrice delle suore Dorotee. Morirà il 19 marzo 1895. Anch'egli è annoverato tra i servi di Dio.


Opere

Brevi lezioni di religione dettate dal servo di Dio sac. Francesco Montebruno fondatore dei due istituti Artigianelli e Artigianelle in Genova. Seguite da Norme di vita cristiana, Genova, 1936, 94.

Massime, riflessioni e sentenze morali ricavate da alcune istruzioni del servo di Dio sac. Francesco Montebruno, missionario urbano della gongregazione di S. Carlo, fondatore dei due pii Istituti degli artigianelli e delle artigianelle in Genova. Per cura di un missionario della stessa congregazione. Si aggiungono le Norme di vita cristiana e i ricordi da lui scritti per la gioventù, Genova, 1937, 77.

Saggio di sermoni dogmatico-morali, dettati dal Servo di Dio sac. Francesco Montebruno alle Figlie della Congregazione di Maria eretta nell'oratorio delle sue Artigianelle per le giovinette esterne di civil condizione in Genova, Genova, 1936, 172.


Bibliografia

QF 1/1 528 B 69, 75

- P.IVA 95072340102 - Policy Privacy